Ott
1
Commenti disabilitati su Cento, comune medievale

Cento, comune medievale

Cento è un comune in provincia di Ferrara, tra le province di Bologna e Modena, che presenta un territorio totalmente pianeggiante, agricolo, ricco di corsi d’acqua e piccoli stagni. La struttura urbana è caratterizzata dalla presenza di portici risalenti al medioevo che fiancheggiano le strade principali. Ci sono palazzi storici e chiese di pregio artistico, come il Palazzo del Governatore, e la Chiesa del Rosario. Per chi ama visitare le città d’arte questa è la vacanza giusta. La città offre due musei di altissimo rilievo: la Pinacoteca Civica, con numerose opere barocche e la Galleria d’Arte Moderna. Altri monumenti storici sono: l’antica Rocca, sede d’iniziative e manifestazioni estive, e il Teatro Comunale Giuseppe Borgatti e il Museo Sandro Parmeggiani, dove si possono ammirare opere e capolavori di enorme pregio. Vi sono molti parchi pubblici molto suggestivi e particolari, come il Giardino del Gigante, un’area verde e ciclabile con sculture mosaiche che riproducono castelli ed animali, una vera attrazione fonte di divertimento per i numerosi visitatori adulti e bambini.

I prodotti della cucina nascono dall’esigenza di supplire alla mancanza di ingredienti costosi e raffinati. La regina di questa cucina povera è sicuramente la sfoglia fatta a mano con uova e farina, mentre il maiale è l’indiscusso re con cui, oltre al ripieno dei tortellini, si prepara ogni tipo d’insaccato. Numerose sono manifestazioni che celebrano la gastronomia di questa città e che spesso avvengono in occasione delle sagre ma anche attraverso fiere di delizie gastronomiche e di prodotti artigianali. Nelle ultime due settimane di luglio si svolge la Sagra della Salama da Sugo, e nel mese di agosto, l’ultima settimana del mese si svolge la Sagra del Cotechino.

Leggi anche:

  1. Vacanze Estate Savona