Ott
1
Commenti disabilitati su Ravenna

Ravenna

Fermatevi a Ravenna a gustare la gastronomia ravennate con i suoi famosi passatelli, la zuppa di rane, le anguille cucinate fritte o alla griglia o una gustosa piadina ricoperta di formaggio. I più golosi potranno gustare le marmellate fatte come si facevano una volta col mosto d’uva e l’uva o il dolce di San Michele, un moderno e singolare dolce molto gustoso che rispecchia in tutto e per tutto quella che è la cucina dolciaria romagnola. Ravenna è una città ricca di mosaici perfetta per lunghe vacanze o weekend pieni di cultura. Questa città è stata visitata nei secoli da Boccaccio, Leopardi, Oscar Wilde e Dante che vi morì. Ravenna, antica laguna come Venezia, è una città d’arte, ricca di capolavori tanto da diventare Patrimonio dell’Umanità Unesco. Città storica monumentale e città di cultura e spettacolo, vanta tra le sue gemme preziose le chiese basilicali ornate di mosaici, fra cui spicca il mosaico raffigurante una nuvola con all’interno la mano di Dio.

Il Mausoleo di Galla Placida vanta una cupola decorata con mosaici che dipingono un cielo blu notte dove brillano 900 stelle dorate di incredibile fascino ed intensità. Sembra che Cole Porter autore della famosissima canzone Night and day si sia ispirato proprio al mausoleo che aveva visitato durante il viaggio di nozze per comporre questa canzone. La basilica di S. Vitale è uno dei monumenti più importanti che testimonia l’influenza orientale molto presente nelle opere di questa città. Nelle spiagge di Ravenna è possibile cenare in riva al mare, ascoltare musica dal vivo in tutte le stagioni, con stabilimenti balneari aperti fino alla sera tardi. Ravenna è un vero mosaico vacanziero di cultura, vita all’aria aperta, ospitalità, benessere, fitness e yoga.

Leggi anche:

  1. Cervia
  2. Parma
  3. Sanremo