Set
16
Commenti disabilitati su Senigallia

Senigallia

Senigallia è come una pietanza speciale, ricca e nutriente. E’ difficile capire quale sia l’ingrediente principale. Il turismo di Senigallia è per chi punta sul naturismo e per chi è amante dell’arte. Tuttavia sceglierne uno non le rende giustizia dato che sono tutti attraenti e suggestivi. Qui c’è tutto lo splendore delle piazze e dei monumenti, l’accoglienza della gente, la ricchezza dei musei e l’eccellenza della tavola. Le vacanze a Senigallia vanno assaporate lentamente. In questa città troverete la qualità della vita e del vivere bene. Tra i principali monumenti della città di Senigallia c’è Rocca Rovesciata, punto fondamentale della difesa a mare, Palazzo De Luca, impreziosito al suo interno dallo splendido soffitto a cassettoni dipinto da Taddeo Zuccari e il Palazzetto Baviera. All’interno si ammirano splendidi stucchi, opera del celebre plastificatore urbinate Federico Brandani. Ma è la Rotonda a mare il simbolo turistico di questa città, suggestivo ritrovo dei villeggianti durante la stagione balneare.

Con la sua originale forma a conchiglia è un luogo magico di impareggiabile scenografica, splendido luogo d’incontro, un sogno fra mare e terra. Senigallia grazie soprattutto a una scuola alberghiera di chiara fama e indubbio prestigio, riesce a rispondere alle richieste gastronomiche di tutti i tipi di turisti. Citata in più occasioni fra le capitali della ristorazione italiana, la città compare più volte nelle classifiche dei primi ristoranti italiani. Tra pizzerie, ristoranti sul mare e osterie, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Si trovano delizie inedite, con menù gustosi ed economici. Il pesce è sempre fresco e invitante e per chi non lo ama ci sono da gustare gli ottimi cibi di campagna. La cucina di Senigallia rispetta le tradizioni e si basa su alimenti sempre freschi che vengono sapientemente assemblati.

Nessun Articolo Correlato