Set
16
Commenti disabilitati su Siena, tra cultura e buona tavola

Siena, tra cultura e buona tavola

Siena è cultura ma anche buona tavola. Nessuna altra città regala un’esperienza emozionante e indimenticabile, nessuna altra città tiene un così vivo patrimonio culturale e civile del medioevo come Siena con i suoi capolavori d’arte e il centro storico simile a un museo diffuso. Siena durante il periodo estivo organizza ogni anno eventi di straordinario livello qualitativo, festival musicali estivi, grandi mostre d’artigianato, manifestazioni enogastronomie che portano un messaggio di cultura e di tradizione e raggiungono sempre l’eccellenza. Questa è Siena: patrimonio dell’umanità dell’Unesco, capace di stravolgere i turisti più esigenti per un soggiorno in cui è possibile conciliare il relax dato dai paesaggi della natura alla passione e il desiderio di conoscere il mondo enogastronomico. Siena è tra le città che producono il vino Chianti, uno dei vini più apprezzati al mondo. Approfittate di queste vacanze 2012 per fare una passeggiata, tra le cantine, gli uliveti e i piccoli borghi in pietra.

Siena è conosciuta e riconosciuta nel mondo non solo per il suo patrimonio artistico ma anche per il suo famoso Palio con le sue 17 Contrade. A Piazza del Campo, la piazza principale della città si svolge il tradizionale Palio, una manifestazione storica e molto sentita che consiste in una corsa di cavalli tra diverse contrade. Questo evento cattura l’attenzione di turisti e persone del luogo per molti giorni. La gastronomia locale richiama molti piatti medievali antichi tradizionali che vengono anche serviti in numerose osterie e punti di ospitalità. Conosciuti sono gli arrosti misti e la ribollita, una zuppa di verdure e fagioli servita su fette di pane fatto a bruschette., Scegliete Siena per una vacanza tra relax, cultura e buona tavola, per un’esperienza emozionante e indimenticabile che nessuna altra città è capace di regalarvi.

Nessun Articolo Correlato